Eppure dimentichiamo

Non siamo religioni o regioni prive di ragione.

Né viviamo il presente con testa assente e cuore esente.

Eppure dimentichiamo d’essere umani.

Fotocopiamo scene del passato crudeli per poi, nani di memoria, cancellarne la storia: demenza collettiva a depennare chi pianse.

Siamo un immenso oceano schizofrenico, schizzi di banalità un tanto a miglio. E in un mare di male affoghiamo convinti tutti d’avere il salvagente.

Non siamo macchine o gru chine prive di banchine.

Né allattiamo il futuro con tette al cianuro o mani all’oscuro.

Eppure dimentichiamo d’essere umani…

il-mercoledi-e-le-tre-cose-da-dimenticare-L-KG_WNS

Add a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...